Symbolism Art Movement

Dimitri Vojnov, 1946 | Simbolista / pittore surrealista

Pin
Send
Share
Send
Send




  • Dimitri Vojnov è nato a Ressen, in Bulgaria.
  • 1967-1972 Studi all'Accademia di Belle Arti a Sofia, in Bulgaria.
  • 1972-1981 artista autonomo nel campo della pittura e della grafica.
  • 1981-1985 Professore associato di pittura all'Accademia di Belle Arti, Sofia.
  • Dal 1986 residente a Ruppertshain nel suo studio "Zauberberg"vicino a Fankfurt / Main.






Dimitri Vojnov ha sempre avuto un forte interesse per i grandi pittori della storia dell'arte e del Rinascimento, come Piero della Francesca o Hans Holbein. Utilizza come sfondo un intenso blu cobalto che rimanda al periodo rinascimentale. Indubbiamente il suo lavoro mostra la sua formazione accademica classica a lungo termine in pittura che affascina con illustrazioni provocatorie ed erotiche, che spesso sono esagerate in modo grottesco. di Dimitri Vojnov hanno anche un taglio sociopolitico come il dipinto "The Robbery of Europe", che simboleggia la disunione politica dell'Europa.Dimitri Vojnov ha attirato l'attenzione del pubblico con la sua serie"Bar di Parigi", che può essere visto come una guida turistica nella vita notturna di Berlino, dove ha interpretato l'illustre società di Berlino in modo artistico.





Le figure nelle sue opere sono solitamente scarsamente vestite o nude, mentre egli abilmente trasforma la pelle umana sulla tela. La femminilità è mostrata in molte pose diverse. I suoi ritratti femminili sono bizzarri con acconciature esagerate, come baguette, un grande granchio rosso, capelli come ciliegie o tazze da caffè e piattini. Il simbolismo nei suoi dipinti è difficile da interpretare. L'artista stesso dice che dipinge dall'immaginazione e racconta storie con i suoi dipinti. Passi con occhi bendati, giochi di carte sulla punta delle dita dei piedi, una larga voluminosa con un gander tra le gambe - per lo più gli occhi delle donne sono fasciati con un turbante , stracci o sciarpe e uno si chiederebbe, non vogliono vedere o non sono autorizzati a vedere? Vojnov spiega in breve che le donne hanno una grande sensibilità che anche con i sensi coperti sentiranno e otterranno la conoscenza di tutto. La pittura rappresenta per Dimitri Vojnov un gioco, una scena teatrale persino una bugia. Spesso nelle sue scene di festa e nelle sue società di abbuffate un gioco di carte è un tema di base. Finalmente il lavoro di Dimitri Vojnov può essere riassunto come immaginativo, bizzarro e di intensi colori vivaci - crea un senso di disagio, si agita emotivamente e affascina lo stesso tempo.






























































Pin
Send
Share
Send
Send