Movimento artistico surrealista

Kris Lewis, 1978 | Pittore pop-surrealista


Kris Lewis nato a Ocean County, New Jersey, è un artista del New Jersey Shore con influenze come Alfonse Bouguereau, Andrew Wyeth, Hans Holbein, Albrecht Durer, Hieronymus Bosch, Gustav Klimt e Jules-Bastien LePage. La sua venerazione per i maestri del passato è evidente nella sua rappresentazione della figura umana, che usa come vettore di storie nascoste, emozione delicata e ricerca della verità.



La sua affinità per l'osservazione della gente informa anche i suoi dipinti, raccogliendo sguardi, gesti, mien e suggerimenti e li canalizza attraverso la tela affinché lo spettatore possa condividere l'esperienza.Kris ha studiato presso l'Università delle Arti di Filadelfia, in Pennsylvania.I suoi dipinti hanno è stato presentato in gallerie e musei nelle città di tutto il mondo; tra cui L.A., San Francisco, Seattle, New York, Denver, Miami, Londra, Roma e Hong Kong.
Il suo lavoro è stato anche visto nelle pubblicazioni Juxtapoz, Hi-Fructose, Modern Painters e American Art Collector.Kris Lewis è stato descritto nei libri Suggestivism, Copro / Nason: A Catalog Raisonne and Two Faced: The Changing Face of Portraiture.



Dichiarazione dell'artista
"Quando comincio un dipinto, il soggetto fisicamente, emotivamente e spiritualmente mi si rivela: ogni pennellata parla del tratto successivo, esegue un dialogo, collega il mio soggetto e me come se ci incontrassimo per la prima volta. incertezza eccitante e abbracciare la natura indecisa del mio lavoro ".


























Nato nel 1978 nel New Jersey, Kris Lewis vive e lavora a New York. Ha studiato l'Accademia di Filadelfia e le sue influenze principali Durer, Bosch e Klimt.Si ispira ai maestri del passato, i suoi corpi sono infatti definiti da linee sinuose e precisione anatomica, così come nelle opere classiche di maggior successo.Alla rappresentazione classica del corpo femminile, lewis unisce un tocco surreale che ricorda le opere di Andrew Wyeth e Hans Holbein, rendendo ogni dipinto originale pur evocando qualcosa di già conosciuto. Le sue opere, tutte fatte ad olio su tela, sono esposte in gallerie e musei in città di tutto il mondo, tra cui Los Angeles, San Francisco, Seattle, New York, Denver, Miami, Londra, Roma e Hong Kong.



Guarda il video: POP SURREALISMO - lowbrown pop surrealism art exhibition Mark Ryden paintings - mostra (Dicembre 2019).

Загрузка...