Artista italiano

Sergio Cozzuol, 1941 | Pittura veneziana

Pin
Send
Share
Send
Send





Il pittore italiano Sergio Cozzuol è nato a Pola nel 1941 e in seguito si è trasferito a Genova. Ha iniziato i suoi studi sotto la guida del professor Giuseppe Rigon, famoso scenografo di "La Scala", Il teatro dell'opera di Milano. In seguito frequenta la Scuola d'Arte di Vicenza, nel nord Italia, con i professori Giuseppe De Pellegrini e Otello De Maria. Sergio Cozzuol dipinge miniature su materiali preziosi come oro, avorio o rame prestando molta attenzione anche ai minimi dettagli. La sua opera sembra risalire al XVIII secolo; usa toni morbidi che possono essere improvvisamente illuminati da un raggio di sole o oscurati dai cieli grigi e nebbiosi delle città del nord. In effetti, può essere considerato un seguace dell'impressionismo, un movimento degli anni '60 dell'Ottocento.






I pittori impressionisti sono affascinati dal rapporto tra luce e colore, dipingendo in puro pigmento usando pennellate libere. Sono anche radicali nella scelta dei temi, evitando temi tradizionali, storici, religiosi di concentrarsi su paesaggi e scene della vita quotidiana. Portofino, Venezia, il distretto lacustre del nord Italia, località montane o città del nord Europa sono le ambientazioni dei suoi dipinti. Tiene spettacoli personali in tutto il mondo, soprattutto in Europa, dove ha ottenuto in gran parte l'attenzione della critica.mostre: 1963 Galleria d'arte Otto, Vienna 1965 Galleria d'arte Rossines, Parigi 1967 Galleria d'arte Salomons, New York 1970 Galleria d'arte Ars Italica, Milano 1973 Galleria d'arte Italart, Stoccarda 1977 Galleria d'arte Schwicker, Firenze 1981 Galleria d'arte Arte Gallery, Roma 1987 Galleria d'arte Rupis, Chelles, Francia 1993/2002 Galleria d'arte Portofino, Portofino.












Sergio Cozzuol nasce a Pola (Croazia) nel 1941. Inizia a studiare e pittura con i professori Rigon e De Pellegrini entrambi scenografi al Teatro alla Scala di Milano. Dopo un breve tirocinio si iscrive all'Accademia d'Arte di Vicenza sotto la guida del Prof. Otello De Maria con il quale raggiungerà la piena formazione.Non ancora ventitreenne, trasferitosi dal Veneto a Milano, si perfeziona nell'arte della miniatura su metali Preziosi. Constatate in questo campo per le imprese e per il suo modello di pittura. Espone, però, anche in altre nazioni oltre che in Italia. I suoi quadri sono presenti in tutte le parti del mondo. Attualmente vive e lavora a Genova.

Pin
Send
Share
Send
Send