Artista peruviano

Boris Vallejo, 1941 | Pittore / illustratore di fantasia


Il pittore peruviano Boris Vallejo lavora quasi esclusivamente nei generi fantasy. I suoi dipinti iper-rappresentativi sono apparsi sulle copertine di numerosi romanzi di fantascienza e di fantasia e sono presenti in una serie di calendari lucidi best-seller. Gli oggetti dei suoi dipinti sono tipicamente dèi della spada e della stregoneria, mostri e uomini e donne muscolosi barbari impegnati in battaglia.Vallejo iniziò a dipingere all'età di 13 anni, nel 1954, e fece il suo primo lavoro di illustrazione tre anni dopo, nel 1957, all'età di 16 anni. Frequentò la Escuela Nacional Superior Autónoma de Bellas Artes a cinque anni. borsa di studio annuale, ed è stata premiata con una medaglia al premio.
Dopo essere emigrato negli Stati Uniti nel 1964, all'età di 23 anni, ha subito raccolto un fan in seguito alle sue illustrazioni di Tarzan, Conan il barbaro, Doc Savage e vari altri personaggi fantasy (Spesso fatto per opere di narrativa in brossura con i personaggi).
Ciò ha portato a commissioni per l'illustrazione di poster di film, illustrazione di pubblicità e opere d'arte per vari oggetti da collezione - tra cui accessori Franklin Mint, figurine e sculture. Insieme a Julie Bell, Vallejo presenta le sue opere in un calendario annuale e vari libri.
Il lavoro di Vallejo è spesso paragonato al lavoro di Frank Frazetta, non solo perché è simile stilisticamente, ma anche da quando Frazetta dipinge copertine per libri tascabili di alcuni degli stessi personaggi.


Il mezzo artistico preferito di Vallejo è l'olio a bordo, e in precedenza ha usato fotografie per combinare immagini discrete per formare immagini composte. I lavori preparatori sono schizzi a matita oa inchiostro, che sono stati visualizzati nel libro Sketchbook.Boris Vallejo e Julie Bell🎨He e Julie Bell🎨 hanno lavorato insieme a opere d'arte collaborative, in cui firmano l'opera d'arte con entrambi i nomi.Vallejo ha creato poster di film per numerose produzioni fantasy e d'azione, tra cui Knightriders (1981), Q (1982), e la regina dei barbari (1985). Ha anche illustrato i poster per le commedie, in particolare la festa nazionale di Lampoon (1983), Vacanza europea (1985), Nothing But Trouble (1991) e Aqua Teen Hunger Force Colon film per cinema (2007), co-creato con Bell.He creato il calendario Tarzan del 1978.
Awards🎨
Ha ricevuto il British Fantasy Award come miglior artista nel 1979 per la sua pittura La principessa amazzone e il suo animale domestico. | © Wikipedia































Boris Vallejo (Lima, 8 gennaio 1941) è un illustratore e pittore peruviano.Talento precocissimo, Boris Vallejo ha iniziato un dipingere a 13 anni. Nel 1964 si è trasferito negli Stati Uniti d'America, per frequentare la Scuola Nazionale di Belle Arti.Partendo da schizzi a matita e inchiostro, Boris Vallejo ha realizzato i suoi quadri ad olio. Si è però fatto un nome salendo autore di illustrazioni per calendari ed albi a fumetti. Nella sua produzione sono ricorrenti le rappresentazioni di, eroi e guerrieri, sia maschi che femmine, cui egli immancabilmente conferisce un tocco sensuale: una volta sono figura celebri delle mitologie antiche e della letteratura medievale o moderna, altre volte personaggi anonimi.Portano la sua firma anche molti manifesti cinematografici, tra cui quelli di Barbarella, Guerre Stellari (L'Impero colpisce ancora), National Lampoon's Vacation.Vallejo vive negli Stati Uniti, ad Allentown, con la seconda moglie, la texana Julie Bell🎨, dapprima la sua modella e in seguito sua collega.Ha due figli, nati entrambi dal precedente matrimonio: Dorian, pittore ritrattista, e Maya, fotografa.

Guarda il video: Tributo a Boris Vallejo (Dicembre 2019).

Загрузка...