Artista turco

Hasan Saygin, 1958 | Pittore realista astratto


Hasan Saygin è nato a Karamanli, in Turchia. Trascorse la sua infanzia e seguì la sua educazione primaria nella sua città natale, Karamanli. Nel 1977, entrò alla Scuola di Belle Arti di Istanbul. Nel 1982, decise di venire a Parigi e si stabilì definitivamente. Organizzò mostre personali in molte gallerie parigine : 26 Galleria (Place des Vosges), Vendôme Gallery (rue de la Paix) e la Galleria di Michèle Boulet; nel Museo Draguignan, nel castello di Gordes, a Salerno in Francia, nel castello di Vascoeuil in Francia, così come in Belgio (Galleria Gevaert a Bruges, castello di Ingelmunster, ecc ... ), ad Almeria, in Spagna e negli Stati Uniti (a Vero Beach, in Florida).
Ha partecipato a numerose mostre collettive e ha ricevuto numerosi premi e medaglie: Autumn Salon, French Artists, mostra degli artisti indipendenti, il salone Comparaisons nel Grand Palais di Parigi.
È stato onorato di ricevere la Medaglia d'oro al merito e la Dedizione francese nel 2003 e la Medaglia d'argento per le arti, lettere e scienze premiato🎨 dall'Accademia di Francia nel 2004. Isan Saygin si ispira ai pittori del Rinascimento🎨, alle figure e alla natura morta.
A prima vista, i suoi dipinti sono molto realistici e cerca il "perfezione"nei minuti del suo modello o dei suoi soggetti, ma ci sono anche alcuni elementi astratti che integrano il suo realismo con la modernità.
Fu accolto come ospite d'onore in mostre Gisors Salon nel 2007, Val de Viosnes Salon a Osny nel 2009, Cimaise Pacéenne Salon a Pacy-sur-Eure nel 2010 e Rouen Salon nel 2013Ha inoltre esposto all'Università di Eskisehir e alla Izmir Art Gallery in Turchia nel 2011 e nel 2012 al Castello di Grouchy a Osny, in Francia.



















Guarda il video: Galeri Soyut Sanat Galerisi Sanatçı Konuşmaları : Hasan Saygın (Dicembre 2019).

Загрузка...