Artista norvegese

Jonas Lie | Pittore marino impressionista

Pin
Send
Share
Send
Send





Jonas Lie (29 aprile 1880 - 18 gennaio 1940) era un pittore americano nato in Norvegia. È conosciuto soprattutto per i dipinti colorati delle coste del New England e le scene cittadine di New York City.
Jonas Lie è nato a Moss, nella contea di Østfold, in Norvegia. Suo padre Sverre Lie, era un ingegnere civile norvegese e sua madre Helen Augusta Steele, era un americano di Hartford, nel Connecticut. Suo padre era un fratello di Thomasine Lie che aveva sposato il loro cugino Jonas Lie, il famoso autore norvegese, a cui il pittore prese il nome.




La loro casa era un luogo d'incontro per personaggi famosi come Henrik Ibsen, Bjørnstjerne Bjørnson, Edvard Grieg e Georg Brandes. Nel 1892 suo padre morì e Jonas, 12 anni, fu mandato a stare con sua zia, lo zio Thomasine e Jonas Lie a Parigi. Dopo aver ricevuto istruzioni di disegno da Christian Skredsvig in Norvegia, ora ha frequentato una piccola scuola d'arte privata. L'anno seguente, si unì a sua madre e sorelle a New York City.
Tra il 1901 e la mostra commemorativa del 1940, i suoi lavori furono esposti in tutta l'America. Nel 1905, Lie espose 34 fotografie nel Pratt Institute, al Brooklyn Museum of Art. Tra il 1905 e il 1938, Lie aveva 57 spettacoli personali, ciascuno comprendente da 12 a 45 dipinti. Ha partecipato a importanti mostre annuali e biennali presso la National Academy of Design, la Pennsylvania Academy of the Fine Arts, l'Art Institute di Chicago, la Corcoran Gallery of Art di Washington e la maggior parte delle fiere mondiali. Mentre viveva a Panama nel 1913, dipinse scene della costruzione del Canale di Panama che furono successivamente donate all'Accademia Militare degli Stati Uniti a West Point in memoria del West Pointer che, in quanto capo ingegnere, era il più potente nel canalizzare l'istmo, generale George W Goethals. Nel 1932, Jonas Lie fu insignito dal Re di Norvegia del Cavaliere dell'Ordine di St. Olav.





Jonas Lie dipingeva spesso il mare, i canali e le navi con una prospettiva drammatica e un uso potente del colore. Divenne famoso per le pittoresche scene impressionistiche di porti e baie, dipinti durante le numerose estati che trascorse sulle coste del New England e del Canada. Nel corso della sua prolifica carriera ha dipinto immagini dai colori brillanti delle calette rocciose e dei porti che identificano la costa drammatica della regione. Lie dipinse un murale del paesaggio in onore di sua moglie, Sonia, nel santuario della Prima Società Unitaria di Plainfield, nel New Jersey nel 1929. È inscritto, "Solleverò i miei occhi verso le colline ".
Lie era membro di varie organizzazioni artistiche tra cui il Salmagundi Club ed era attivo alla National Academy of Design. I dipinti di Jonas Lie sono esposti nei musei d'arte di tutti gli Stati Uniti, incluso lo Utah Museum of Fine Arts; Cornell Fine Arts Museum; Phoenix Art Museum; Museo d'arte di San Diego; Corcoran Gallery of Art; Museum of Fine Arts, Boston; Brooklyn Museum of Art; Museo Metropolitano d'Arte; High Museum of Art; e Memorial Art Gallery.



Premi
  • 1904 Medaglia d'argento all'Esposizione di St. Louis;
  • 1914 Primo premio Hallgarten National Academy of Design;
  • 1915 Medaglia d'argento all'esposizione Panama-Pacifico a San Francisco;
  • 1916 Richard Greenough Memorial Prize Newport Art Association RI;
  • 1925 Gold Medal of Honor, Philadelphia Art Week;
  • 1925 Primo premio del premio Oscar H. Haugan, Chicago Norske Klub;
  • 1927 Primo premio del premio Michelson & Rongstad, Chicago Norske Klub;
  • 1927 The Carnegie Prize, National Academy of Design;
  • 1928 Premio Olimpico, Amsterdam;
  • 1929 Maida Gregg Memorial Prize, National Arts Club;
  • 1935 Jennie Sesnan Medal, Pennsylvania Academy of the Fine Arts;
  • 1936 Medaglia di sale al merito, National Academy of Design;
  • 1937 Adolph e Clara Obrig Prize, National Academy of Design


















Guarda il video: Assenze- Antonio Tamburro by (Luglio 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send