Artista espressionista

Robert de Niro | Pittore espressionista astratto

Pin
Send
Share
Send
Send





Robert Henry De Niro, meglio conosciuto come Robert De Niro, Sr. (3 maggio 1922 - 3 maggio 1993) era un pittore espressionista astratto americano e il padre dell'attore Robert De Niro.
Robert De Niro, Sr., è nato a Syracuse, New York, da un padre italoamericano, Henry Martin De Niro (1897-1976), i cui genitori sono emigrati da Ferrazzano, nella provincia di Campobasso, Molise, e da una madre irlandese americana, Helen M. (nata O'Reilly; 1899-1999). Era il maggiore di tre figli; lui e fratelli John e Joan sono cresciuti a Syracuse, New York.

De Niro ha studiato presso il rinomato Black Mountain College sotto Josef Albers dal 1939 al 1940. Mentre l'approccio analitico alla pittura di Albers non ha attratto lo stile più istintivo di De Niro, l'esperienza e la prospettiva internazionale del maestro Bauhaus hanno comunque lasciato un'impressione duratura. De Niro ha studiato con Hans Hofmann nella sua scuola estiva a Provincetown, nel Massachusetts. L'insegnamento di Hofmann, incentrato sull'Espressionismo astratto e il formalismo cubista, ebbe una forte influenza sullo sviluppo di De Niro come artista maturo.
Alla scuola estiva di Hofmann, incontrò il compagno di studi Virginia Admiral, che sposò nel 1942. La coppia si trasferì in un grande loft arioso nel Greenwich Village di New York, dove furono in grado di dipingere. Si circondarono di un'illustre cerchia di amici, tra cui gli scrittori Anaïs Nin e Henry Miller, il drammaturgo Tennessee Williams, e l'attrice e famosa ballerina berlinese Valeska Gert. L'ammiraglio e De Niro si separarono poco dopo che il loro figlio, Robert De Niro, Jr., nacque nell'agosto del 1943.



Dopo aver studiato con Hans Hofmann a New York, Provincetown e Josef Albers al Black Mountain College, nel North Carolina, tra la fine degli anni '30 e l'inizio degli anni '40, De Niro ha lavorato per cinque anni al leggendario Museo di Arte Non-Oggettiva di Hilla Rebay. Nel 1945, è stato incluso in una mostra collettiva all'Art of This Century di Peggy Guggenheim a New York, che è stata una galleria di riferimento per l'arte di entrambi i modernisti europei affermati e membri del gruppo emergente dell'Espressionismo astratto come Jackson Pollock, Mark Rothko, Robert Ancora Motherwell e Clyfford. De Niro ha tenuto la sua prima mostra personale presso la galleria di Peggy Guggenheim ad aprile e maggio dell'anno successivo. A quel punto, stava principalmente lavorando in modo astratto, spesso con riferimenti figurativi. Gran parte del suo lavoro di questo periodo fu perso in un incendio nel 1949.




De Niro ha fatto una serie di mostre personali negli anni '50 alla Charles Egan Gallery di New York, che espose il lavoro di Willem de Kooning e di altri primi artisti espressionisti astratti. I critici hanno elogiato le composizioni di De Niro piene di aree improvvisate di colori vibranti che hanno lasciato il posto a nature morte e nudi curvilinei. Verso la metà degli anni '50 De Niro era regolarmente inserito in importanti mostre collettive come la Whitney Annual, la Stable Annual e il Jewish Museum. È stato insignito del premio Longview Foundation nel 1958.
Dal 1961 al 1964, De Niro si recò in Francia per dipingere a Parigi e nella campagna circostante. Il collezionista Joseph Hirshhorn acquistò un certo numero di dipinti dell'artista e opere su carta durante questo periodo attraverso la gallerista di De Niro, Virginia Zabriskie, che sono ora nella collezione permanente del Museo e Giardino delle Sculture di Hirshhorn a Washington, DC. Nel 1968, è stato premiato con una borsa di studio Guggenheim.
Negli anni '70 e '80 De Niro ha continuato a esporre in musei e gallerie negli Stati Uniti, tra cui New York, San Francisco, Kansas City, Los Angeles e Washington, DC. Ha insegnato in diverse scuole d'arte e college tra cui la Cooper Union, la New School for Social Research e la School of Visual Arts. De Niro era un artista in visita al Dipartimento di Arte della Michigan State University nella primavera del 1974.



Il suo lavoro è incluso in diverse collezioni museali, tra cui: Albright-Knox Art Gallery, Arkansas Arts Center, Brooklyn Museum, Baltimore Museum of Art, The Butler Institute of American Art, Corcoran Gallery of Art, Crocker Art Museum, Denver Art Museum, The Museo d'arte di Heckscher, Museo di Hirshhorn e giardino delle sculture, Kansas City Art Institute, Metropolitan Museum of Art, National Academy Museum, Mint Museum, Parrish Art Museum, Provincetown Art Association e Museum, Smithsonian American Art Museum, Weatherspoon Art Museum, Whitney Museum of American Art, Yale University Art Gallery e Yellowstone Museum Art Center.
DC Moore Gallery rappresenta la tenuta di Robert De Niro, Sr. La prima mostra delle sue opere in galleria è stata nell'aprile del 2012. Nel giugno 2014, "Robert De Niro, Sr. Paintings and Drawings, 1948 -1989"aperto alla DC Moore Gallery.
Robert De Niro, Sr., è morto di cancro la mattina del 3 maggio 1993 (il suo 71 ° compleanno) nella sua casa di Manhattan. È sepolto nel cimitero di Kensico nel Valhalla, a New York.
Il film del 1993 A Bronx Tale è stato dedicato a De Niro, Sr., dopo la sua morte; è stato il debutto alla regia di De Niro, Jr.
Nel 2010, De Niro, Jr., ha annunciato la creazione del premio Robert De Niro, Sr., premio annuale da $ 25.000 amministrato dal Tribeca Film Institute e finanziato da De Niro, Jr., che "si concentra su un artista americano di metà carriera dedicato alla ricerca dell'eccellenza e dell'innovazione nella pitturaI vincitori del passato includono Stanley Whitney, Joyce Pensato e Catherine Murphy.
De Niro, Sr., è il soggetto del cortometraggio del 2014 Remembering the Artist, in cui "la sua vita e la sua carriera sono raccontate nelle parole dell'artista dai suoi contemporanei" e De Niro, Jr. Secondo De Niro, Jr., "Il pensiero di quello che ha fatto, tutto il suo lavoro, non posso fare a meno di assicurarmi che sia trattenuto e ricordato ... Quindi voglio solo vederlo ottenere il dovuto. Questa è la mia responsabilità e diceva sempre che gli artisti sono sempre riconosciuti dopo che se ne sono andati da tempo".














































































Robert Henry De Niro Sr (Siracusa, 17 gennaio 1922 - New York, 3 maggio 1993) è stato un pittore, poeta e scultore Statunitense di origine italiana. È il padre dell'attore Robert De Niro.
Figlio dell'americano-americano Henry Martin De Niro (1897-1976) e dell'irlandese Helen O'Reilly (1899-1999), nonni paterni erano Giovannino Di Niro e Angelina Mercurio, che emigrarono da Ferrazzano in provincia di Campobasso alla volta dell'America nel 1890. Trasferitisi a New York morì alla luce tre figli: tra loro vi fu Henry Martin.
Dal matrimonio di Henry Martin con Helen O'Reilly nacquero Jack, Robert Henry e Giovanna.
De Niro Sr ha studiato pittura e lavorato presso numerosi musei: appassionato d'arte fin dalla giovane età, mentre era ancora al liceo, frequentò corsi d'arte presso il Museo di Siracusa, dove si trovò una stanza privata dove poteva dipingere in maniera autonoma.
Tra il 1939-1941 studiò con il pittore espressionista tedesco Hans Hoffmann e frequentò il Black Mountain College di Asheville.
Durante gli studi alla scuola estiva di Provincetown, De Niro Sr incontrò la pittrice Virginia Admiral, che sposò nel 1942. La coppia si trasferì a New York, nel Greenwich Village, dove entrambi continuarono a dipingere, frequentando anche la loro cerchia di amici illustri: gli scrittori Anais Nin e Henry Miller, il commediografo Tennessee Williams, e la famosa attrice e ballerina Valeska Gert.
Ammiraglio e De Niro si separarono poco dopo il loro figlio, Robert De Niro, nato nel 1943.
Nel 1945 Robert Henry De Niro espone le sue opere per la prima volta alFall Salon all'Arte di questo secolo', a New York. Seguirono numerose personalità in importanti sedi espositive comuni, di cui la prima fu nel 1946 presso la galleria di Peggy Guggenheim, Arte di questo secolo, a New York, fino a primi anni cinquanta, diventato noto per le forme particolari di Espressionismo Astratto, insieme ad altri artisti, vieni Larry Rivers, altro allievo di Hans Hoffmann e Lester Johnson, uno dei pionieri della pittura Espressionista Americana.
Nel 1960, De Niro Sr, in cerca di nuova ispirazione, abbandò New York per Parigi. Il suo lavoro continuò ad evolversi e maturare, soggiornò a Parigi, Gravigny, Baren, e St. Just-en-Chevalet: Joseph Hirshhorn acquistò da lui più di cinquanta pitture ad olio e lavori su carta. Nel 1968 gli venne assegnato il 'Fellowship Guggenheim', mentre dal 1967 al 1975 insegnò alla'State University of New York', 'Cooper Union',' la nuova scuola per la ricerca sociale ','la scuola di arti visive', e'East Michigan State College'.
La sua attività d'artista continua con una serie di mostre negli Stati Uniti ed in Inghilterra. È del 1990 la personale alla 'Galleria Staempfli', New York. Nel 1992 riceve l "Grado d'onore' al 'Briarwood College'.
De Niro Sr nella sua lunga carriera di artista ha sperimentato varie tendenze, dall'pressionismo all'Astrattismo, fino ad una personale e spiccata riconoscibilità figurativa, ricevendo riconoscimenti dai più importanti critici e scrittori come Clement Greenberg, Fairfield Porter e Frank O'Hara che ne hanno apprezzato le opere.
Il clima politico e culturale mutato a metà degli anni '60 e il sopravvento della Pop Art sono fenomeni che eclissarono molti artisti che lavoravano in una vena più tradizionale. Anche se il successo commerciale dei suoi contemporanei era maggiore, De Niro Sr., ha continuato la sua brillante esplorazione del colore e della forma fino alla sua scomparsa, lasciando dietro di un'opera vibrante che è inclusa nelle collezioni museali quali: l'Hirshhorn Museo e Giardino delle sculture, Galleria d'arte e la Corcoran, Washington, il Metropolitan Museum of Art, il Whitney Museum of American Art e il Museum of Modern Art a New York.
De Niro Sr muore il 3 maggio 1993 a New York per un cancro alla prostata.
Nel 1995, suo figlio, l'attore Robert De Niro, insieme a sua madre, Virginia Admiral, hanno onorato il pittore sostenendo una mostra delle sue opere presso la Galleria Salander-O'Reilly di New York.

Guarda il video: Intervallo dedicato al poeta Robert Duncan (Luglio 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send