Artista realista

Auguste Rodin ~ I disegni / acquerelli




Auguste Rodin (1840-1917) è stato un disegnatore prolifico, producendo circa 10.000 disegni, oltre 7.000 dei quali sono ora nel Musée Rodin, a Parigi. I suoi disegni venivano raramente usati come studi o progetti per una scultura o un monumento. L'opera di disegnatore si è sviluppata in tandem con quella dello scultore. Sebbene le opere su carta possano essere mostrate solo periodicamente, a causa della loro fragilità, il ruolo che hanno svolto nell'arte di Rodin non è affatto secondario. Come disse lo stesso scultore alla fine della sua vita, "È molto semplice. I miei disegni sono la chiave del mio lavoro", (Benjamin, 1910). | © Musée Rodin, Parigi.





















































Auguste Rodin (1840-1917) era un disegnatore prolifico, producendo circa 10.000 disegni, oltre 7.000 dei quali sono ora nel Musée Rodin di Parigi. I suoi disegni sono stati raramente usati come studi o progetti per una scultura o monumento.
Periodicamente, una causa della loro fragilità, il ruolo da esse svolto nell'arte di Rodin non era affatto minore.
Lo scultore stesso ha detto al termine della sua vita: "E 'molto semplice. I miei disegni sono la chiave del mio lavoro" (Benjamin, 1910). | © Musée Rodin, Parigi.

Guarda il video: Musée des beaux-arts de Montréal - All esposizione di Rodin con Mario Serenellini (Giugno 2019).