Artista realista

Ralph Curtis




Ralph Wormeley Curtis (1854-1922) Pittore americano, è nato a Boston e si è laureato ad Harvard. Alla fine ha vissuto in Europa ed è stato un pittore di ritratti, generi e interni. Nato in una famiglia prominente di Boston, dopo Harvard nel 1878 all'età di ventiquattro anni, Ralph Wormeley Curtis andò in Europa con la sua famiglia.

Ritratto di John Singer Sargent sulla spiaggia di Scheveningen James McNeill Whistler ad una festa
Alla fine stabilirono la loro residenza principale a Venezia sul Canal Grande acquistando parte del Palazzo Barbaro. Sarebbe qui che avrebbe fatto la maggior parte della sua pittura e si sarebbe trovato al centro di un circolo cosmopolita di artisti tra cui Isabella Stewart Gardner, Henry James, Edith Wharton, Vernon Lee e, naturalmente, suo cugino e amico: John Singer Sargent .
Entrò nell'atelier di Carolus-Duran e studiò all'Academe Julian con Gustave Boulanger e Jules-Joseph Lefebvre. Tra il 1881 e il 1893, espose regolarmente al Salon di Parigi, ottenendo infine una menzione d'onore all'Esposizione Universale di Parigi del 1889. Nel 1897 sposò sua moglie (Lisa de Wolfe Colt) e si stabilì nelle Alpi Marittime, anche se spesso si ritirava a Venezia e al palazzo dei suoi genitori. Lui, come Sargent, ha viaggiato in tutta Europa e dipinto dove è andato, ma non ha avuto altrettanto successo. Da quello che posso raccogliere (finora) Curtis non si guadagnava da vivere con i suoi quadri. Indipendentemente ricco era un artista gentiluomo. L'influenza di Sargent sull'arte di Ralph era significativa. Si possono vedere i due lavorare su argomenti simili.






















Guarda il video: Folsom Prison Blues Ralph Curtis (Giugno 2019).