Symbolism Art Movement

Artur Muharremi, 1958 | Pittore allegorico

Pin
Send
Share
Send
Send





Artur Muharremi è uno dei più importanti pittori contemporanei albanesi. Muharremi ha iniziato a creare prima che i cambiamenti politici che avevano portato l'Albania alla democrazia avessero luogo. Con il suo famoso quadro 'Prima della creazione' (1989), Muharremi era uno di quei pochissimi artisti, che si è scrollato di dosso e ha messo in guardia la società albanese degli anni Novanta contro la crisi che stava per scoppiare. Artur Muharremi ha completato gli studi universitari di scenografia e ha contribuito attivamente e significativamente come pittore e produttore per la trasformazione dello sviluppo e il miglioramento qualitativo del film d'animazione.





Nel 1991, Artur Muharremi ha aperto la sua prima mostra nella Galleria Nazionale delle Arti albanese. Le opere che presentava erano caratterizzate da un ambiente metafisico e da un vuoto che rifletteva la situazione politica e sociale dell'Albania di quel tempo. Quindi, Artur Muharremi emigrò in Grecia (Atene), dove ha dipinto e creato spot pubblicitari per uno studio televisivo privato. Parallelamente a questo, Artur Muharremi ha realizzato opere di diversi generi, come paesaggi e composizioni.
I dipinti di Artur Muharremi sono realizzati sotto forma di cicli pittorici che sono molto interessanti per quanto riguarda il modo in cui percepiscono la filosofia della vita e i suoi fenomeni. Lui è un Pittore allegorico, molto preciso nel realizzare ogni dettaglio di un'opera d'arte.



Premi
2013 - Mostra collettiva di Melun, Francia - Prix de la ville, vincitore;2005 - Festival of Animated Films, Bari, Italia - Premio speciale;1989 - Arti figurative - Primo premio, vincitore;1989 - National Film Festival of Albania - Primo premio, vincitore;1988 - National Film Festival of Albania - 3 ° premio;1987 - National Film Festival of Albania - 2 ° premio;1986 - Festival del cortometraggio d'Albania - Primo premio, vincitore.











































































Artur Muharremi nasce nella città di Pogradec in Albania.
Nel 1983 termina gli studi di disegno presso l'Accademia di Belle Arti di Tirana (sezione Scenografia), sotto la direzione dei professori Agim Zajmi, Zef Shoshi, Guri Madhi ed altri.
Dopo la laurea viene assunto come direttore-pittore al film Notizie studi Albania albanese per i cartoni animati.
Fin dai primi anni '90 realizza come autore numerosi film anche come coautore con altri autori noti come Vlash Droboniku e Bujar Kapexhiu, dà prova molto presto della sua originalità con un nuovo spirito al cartone animato albanese con i suoi soggetti dapprima peri bambini e più tardi più seri e filosofici, molto coraggiosi per quell'epoca totalitaria.
Vince numerosi premi per i suoi film in festival nazionali ed internazionali. Nel 1989 partecipa al Concorso Nazionale di Arti Figurative, con il suo quadro "Prima della creazione"E guarda il primo premio, che segna il consolidamento del suo lavoro nella pittura.
Nel 1991, apre la sua prima mostra personale nelle sale della Galleria Nazionale delle Arti. Quella mostra viene apprezzata dal pubblico e dalla critica. La difficile situazione dell'Albania per le vicende politiche, lo costringe, come molti altri artisti, a lasciare il paese ed emigrare in Grecia.
Ad Atene, lavora presso la Società cinematografa di cartoni animati "Artoon Studio"La pittura lo distoglie", ha scritto vari cortometraggi pubblicitari per la televisione. dal magico mondo del cinema e, a questo punto, si dedica esclusivamente ad essa.
Nel 2000, viene invitato a partecipare a Patrasso alla "Mostra navale greca"ed alla"Esposizione balcanica". L'anno dopo partecipa alla Mostra"Dieci pittori albanesi di Atene"ed alla"Esposizione balcanica di Atene".
Nel 2003, torna in Albania ed inaugura la sua terza personale presso la Galleria Nazionale delle Arti e decide di stare con la sua famiglia a Tirana. Viene assunto come direttore di scenografia presso il Teatro Opera di Danza. Crea la messa in scena dell'opera "Elisir d'Amore ". In Albania si risveglia il suo vecchio amore per il cartone animato. Così, realizza come autore il cartone animato "Il Ponte", con il quale partecipa a diversi festival di cartoni animati (Zagabria, Annecy, Drama ... ). Nel Festival di Bari viene insignito del Premio Speciale del Festival.
Torna di nuovo alla pittura. Il gallerista Eduard Mezuraj gli argomenti un contratto di collaborazione per il primo museo privato in Albania.
Nel 2009, si trasferisce a Parigi, dove si apre una mostra personale presso la galleria "Galleria d'arte Arcima"e partecipa alla mostra internazionale"Posiziona aux artistes"e nel 2010 apre la seconda esposizione personale nella"Galleria Artouch"a Parigi.

Guarda il video: Ashiknija (Agosto 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send