Movimento artistico surrealista

Tomasz Alen Kopera, 1976 | Magic Surrealism painter


Il pittore polacco🎨 Tomasz Alen Kopera è nato a Kożuchów, in Polonia. Ha frequentato l'Università di Tecnologia a Breslavia, dove ha conseguito una laurea in ingegneria edile. Il suo talento artistico è venuto alla luce già nella prima infanzia. Tomasz dipinge ad olio su tela. La natura umana e i misteri dell'universo sono la sua ispirazione. I suoi dipinti permeano di simboli che spesso si riferiscono alla psiche umana e alla relazione dell'uomo con il mondo circostante. I suoi dipinti sono scuri e misteriosi. La tecnica, sviluppata nel corso di molti anni, testimonia la grande sensibilità e talento dell'artista. Tomasz è celebrato per la sua acuta attenzione ai dettagli e alla maestria dei colori."Nel mio lavoro cerco di raggiungere il subconscio. Voglio mantenere l'attenzione dello spettatore per un momento più lungo. Fallo volere riflettere, contemplare ".Nel 2005, l'artista si è trasferito in Irlanda del Nord, dove ora vive. Dal 2010 è membro del gruppo Libellule formato da Lukas Kandl.

































Tomasz Alen Kopera è nato un Kozuchow, in Polonia ed è stato ingegnerizzato. Da bambino Tomasz Alen Kopera mostra una particolare predisposizione per il disegno e la pittura, passione che continua a coltivare nel tempo sperimentando e scoprendo nuovi percorsi creativi sino a raggiungere quella che è oggi una dimensione contemplativa con la quale, afferma, invita l'osservatore a concedersi, un sentire la necessità di un momento di "silenziosa riflessione"A maggio 2003 ha avuto la sua prima mostra presso il Centro di Cultura Agora a Wrocław.Nel corso degli anni le sue opere sono state esibite in molte gallerie fuori la Polonia: un Londra, Parigi e Vienna, durante tanti festival e concorsi d 'arte.Dopo aver conseguito una laurea in ingegneria, nel 2005 si trasferisce in Irlanda colomba tutt'oggi vive e lavora, entrando nel 2012 una parte lontana del "Libellule Contemporary Renaissance", movimento artistico nato nel 2004, per volontà del pittore e figura di spicco del realismo magico francese Lukáš Kandl, che decise di riunire i migliori artisti internazionali per restituire all'arte, intesa come contemporanea, il suo significato e valore, estrapolandola da un contesto visto e considerato decostruttivo, speculativo e di mero individualismo.Nessun quadro di questo autore ha un titolo, perché, secondo l'artista, il titolo è già interpretpretazione ed ognuno è libero di giudicare e sentire in modo autonomo.









Guarda il video: ToMaSZ ALeN KoPeRa (Febbraio 2020).

Загрузка...