Symbolism Art Movement

Sydney Long ~ Art Nouveau e pittore simbolista

Pin
Send
Share
Send
Send




Sydney Long [1871-1955] è il principale pittore in stile Art Nouveau dell'Australia e un importante simbolista. In opere come Lo spirito delle pianure 1897, Pan 1898 e Fantasia c 1914, così come nelle sue molte versioni di Flamingoes, creò immagini magiche.
I dipinti di Long in stile Art Nouveau sono come fantasticherie, una fuga dal quotidiano; creano una sensazione di elevazione spirituale, di un'altra realtà. Eppure, cercando immagini che trasmettessero l 'sentimenti solitari e primitivi di questo paese', ha catturato qualcosa dell'anima e del tono del bush australiano.
Nato il 20 agosto 1871 a Ifield, Goulburn, nel New South Wales, Sydney Long iniziò corsi di arte formale presso la New South Wales Art Society nel 1890. Nel 1894 il suo dipinto influenzato dalla scuola di Hequilberg By Tranquil Waters causò un piccolo scandalo, ma fu acquistato da la galleria d'arte del New South Wales. La vendita lo ha portato all'attenzione di Julian Ashton, un fiduciario della Galleria e fondatore della influente Julian Ashton Art School (a quel tempo chiamato Sydney Art School), e nel 1907 divenne il secondo in comando di Ashton nella scuola.
Nel 1898 ebbe un breve fidanzamento con Thea Proctor. Nel 1910 si trasferì a Londra, dove imparò l'incisione e divenne socio della Royal Society of Painters, Etchers and Engravers. Tornò in Australia nel 1921 e contribuì a fondare la Australian Painters, Etchers and Engravers Society, visse in Inghilterra per il periodo 1922-1925, poi tornò ancora una volta in Australia, diventando Presidente della Società. Ha vinto il Wynne Prize due volte; nel 1938 per The Approaching Storm, e nel 1940 per The Lake, Narrabeen. Rimase un direttore della Società per molti anni, oltre a rimanere un insegnante d'arte attivo.
Nel 1952 tornò di nuovo in Inghilterra.
Pur influenzato dalla scuola di Heidelberg, il primo dipinto di successo di Long, By Tranquil Waters, 1894, mostra un impegno nettamente diverso con la scena australiana: dove artisti come Arthur Streeton e Frederick McCubbin hanno mostrato Bush come luogo di lavoro e di lotta (e occasionale sentimentalismoLa pittura di Long di giovani bagnanti nudi è edonistica e carica di erotismo di basso profilo: l'erotismo, piuttosto che la nudità in sé, è stata la causa dello scandalo.

Dopo il 1895 Long si allontanò ancora di più dall'approccio della scuola di Heidelberg al paesaggio australiano (una fusione di pittura di genere vittoriana e un realismo informale di plein air simile a Barbizon), cercando invece di raggiungere "evocazioni animate e aggraziate dello spirito della terra, come fecero i Greci e i loro meravigliosi mitiIn pratica questo ha portato a una nuova scuola di paganesimo australiano, che si riflette nella letteratura del periodo tanto quanto nell'arte, e conta tra i suoi professionisti Lionel Lindsay e suo fratello Norman Lindsay.
Il più grande trionfo di Long in questo stile è stato Lo spirito delle pianure, 1897, usando gli schemi fluenti e i colori pastello dell'Art Nouveau per creare una visione poetica del bush australiano come l'incongruente scenario di una nuda ninfa dei boschi che conduce una processione di brolgas danzanti. Un altro esempio di questo stile è la sua opera Pan 1898, che è stata acquistata dalla Art Gallery del New South Wales.










Lo spirito delle pianure, 1897



























Pin
Send
Share
Send
Send