Artista realista

Francisco Sanchis Cortés, 1969

Pin
Send
Share
Send
Send



Francisco Sanchis Cortés - Pittore spagnolo, ha completato il liceo Francisco entra all'università che ha lasciato per dedicarsi alla pittura.
Cortés si definisce impressionista *. Lavora nel mondo della pubblicità con solo 18 anni. Le sue opere sono ricordi di immagini del passato.
I suoi acquerelli sono in collezioni private in diverse parti del mondo come: Spagna, Francia, Inghilterra, Germania, Olanda e Stati Uniti.
Una delle opere più importanti è il ritratto dell'Arcivescovo di Valencia, Excmo y Revdmo, il Sig. D. Agustin García Gasco y Vicente, presentato alla galleria Segrelles il 27 novembre 2001.
La sua prima esibizione è stata a Montpellier nel 1995. Cortés fa il suo debutto nella Segrelles Gallery di Valencia nell'ottobre 1996. Più tardi Francisco ha iniziato a dipingere ad olio e si è formato nella contemplazione della femminilità con i colori mediterranei.




Francisco Sanchis Cortés espone le sue opere anche in Messico e nella Hatman Gallery Miami. In Spagna espone campioni in gallerie come: "Il museo virtuale Diego Rivera Web Madrid", "Braulio's Gallery"Castellon, Gabernia's Gallery Valencia e singole mostre come:"Galleria di Puerta de Alcala"Madrid, Segrelles Gallery Valencia, Braulio's Gallery Castellon, Sammer Gallery e Art and Design Gallery. Nel 2009 realizza due opere per il restauro della chiesa di San Martin Obispo"La luce dell'immagine"che illustrano Santa Teresa de Jesus e San Agustin de Hipona.Later Francisco Sanchis Cortés dipinge"Tetralogia della scommessa". Dà una svolta nel suo stile personale e approfondisce il mondo della scenografia.
















Pin
Send
Share
Send
Send