Movimento artistico surrealista

Juan Medina, 1950 | Pittore surrealista / iperrealista

Pin
Send
Share
Send
Send



Juan Medina, pittore messicano, è nato a Città del Messico, nel 1950. All'inizio ha preso forma, poi è venuto alla luce, dopo colore e infine trama; come nella creazione architettonica, la genesi dell'opera pittorica di Juan Medina si basa su una solida struttura di tecniche e concetti che tessono in dimensioni plastiche i suoi ricordi fatti di olio e tela. Con il tempo, il passaggio dall'acquerello al petrolio è stata la risorsa che gli ha permesso avvicinarsi con maestria alla coscienza del tempo incrostata nella pietra, nel legno, negli specchi e in ogni oggetto modello che trasferisce la retorica rinascimentale senza moralizzarla. Ognuno dei dipinti di Juan Medina dove "un altro"L'universo riflesso emerge deve essere visto da questo punto di vista: o il riflesso è simmetrico rispetto a un'altra realtà o ci proietta, come i Manieristi, in una decomposizione dello spazio; da qui a un'altra realtà figurativa, quella dei ricordi, di cui solo lui terrà la chiave. Il suo lavoro esprime il desiderio di una nuova comprensione dell'oggetto quotidiano, come un approccio scientifico a una realtà latente. Durante più di 23 anni ha dipinto progressivamente incorporando tecniche e materiali che hanno costruito una struttura tridimensionale dello spazio virtuale.
Il campo ottico nei suoi lavori recenti non è un semplice assemblaggio di effetti trompe l'oeil, è la sintesi pragmatica di un'arte iperrealista - surrealista che sta in Messico iniziando a liberarsi del suo atavismo al folklore. In questo senso, egli è una parte della solida avanguardia degli artisti latinoamericani che sono stati ampiamente riconosciuti all'estero e che hanno posto le basi dell'Arte Contemporanea in Messico.





Awards🎨
  • 2014 - Finalista al Salone Internazionale di Art Renewal Center 2014;
  • 2014 - Medaglia d'argento;
  • Salon de la Société Nationale des Beaux Arts (Parigi, Francia);
  • 2013 - Uno dei primi 100 finalisti al Salon International 2013 del Art Renewal Center;
  • 2012 - ARC ™ Approved Living Master;
  • 2012 - Uno dei primi 100 finalisti al Salon International 2012 del Art Renewal Center;
  • 2011 - American's Collector Editor's Choice Award of Excellence; Mostra Internazionale Gilda del Realismo 2011 (Santa Fe, NM);
  • 2011 - Artist's Choice Award;
  • Mostra Internazionale Gilda del Realismo 2011 (Santa Fe, NM);
  • 2011 - Prix Charles Cottet;
  • Salon de la Société Nationale des Beaux Arts (Parigi, Francia);
  • 2011 - Uno dei primi 100 finalisti al Salone Internazionale ARC 2011 del Art Renewal Center;
  • 2010 - Prix d'Honneur;
  • Salon de la Société Nationale des Beaux Arts (Parigi, Francia);
  • Dal 2008 - ARC ™ Approved Living Artist;
  • Dal 2007 - Membro giurato dell'International Guild of Realism;
  • 2007 - Uno dei primi 100 finalisti al Salone Internazionale ARC 2007 del Art Renewal Center;
  • 2005 - Salon de la Société Nationale des Beaux Arts, medaglia d'argento (Parigi, Francia);
  • 1999 - "Mérite et Dévouement Français", Medaglia d'argento (Parigi, Francia).






















Il pittore messicano Juan Medina è nato nel 1950 a Città del Messico. Come giovane professionista, è orientato verso il realismo sociale. Nella costruzione architettonica, la genesi dell'opera pittorica di Juan Medina poggia su una solida struttura di tecniche e concetti che s'intrecciano in plastiche dimensioni.
Il passaggio dall'acquarello all'olio è la materia che gli permise di avvicinarsi con maestria a modelli che si trasferiscono la retorica rinascimentale senza cadere nel relativo moralismo.Durante più di 23 anni ha dipinto progressivamente incorporando tecniche e materiali che hanno costruito una struttura tridimensionale dello spazio virtuale.Il campo ottico nelle sue opere recenti, non è un mero assemblaggio di effetti cromatici ma è la sintesi pragmatica di un'arte iperrealista e surrealista messicana, liberandosi dell'avavico folclore dei suoi connazionali.In questo senso, egli è una parte Avanguardia solida di artisti latino-americani che sono stati popolari all'estero e che hanno saputo impostare le basi dell'arte contemporanea in Messico.

Guarda il video: Juan Medina Mexican Realist Painter (Luglio 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send