Artista realista

Estasi ~ Hayes Valley, San Francisco


Estasi, una scultura figurativa di 28 piedi di acciaio di recupero, incarna l'emozione della passione e la postura dell'esaltazione che può ispirare. È illuminata al crepuscolo da una luce calda che emana dalle sue mani e si illumina dolcemente sulle sue spalle, sul collo e sulla testa che vengono gettati indietro in esultanza. Ecstasy è stato costruito nel 2007 e debuttato per la prima volta al The Crucible's Fire Opera, poi a Burning Man, 2007. Da allora ha viaggiato molto: Maker Faire, 2008, e Nocturnal, 2009. Nel 2011, Ecstasy è stata esposta nella Hayes Valley , San Francisco, a Patricia's Green. Ora fa parte di una collezione privata.


Informazioni sull'artista
- Karen Cusolito ha studiato alla Rhode Island School of Design e al Massachusetts College of Art. Ha lavorato a diverse installazioni di arte pubblica nella zona di Boston e prima di trasferirsi a San Francisco nel 1996. La sua arte ha preso molte forme, dalla pittura e dai media misti alle sculture in acciaio di grandi dimensioni che sta attualmente sviluppando.
Trova il disegno come la forma più semplice e concisa di comunicazione e la forma umana un'arena ricca in cui esplorare ed esprimere emozioni, intenzioni e sfide. Gran parte del suo lavoro si concentra sull'umanità e sull'ambiente e sul delicato equilibrio tra i due.
Karen sta per iniziare una nuova serie che studia la forma femminile nel corso della storia.
Dal 2009 dirige gli American Steel Studios a Oakland, in California, che offre spazio per studio e galleria a oltre 100 artisti e piccole imprese.
- Dan Das MannLa passione per il lavoro su larga scala è iniziata con una laurea in architettura del paesaggio della Rutgers University. È un autodidatta tuttofare, e ha creato una grande quantità di lavori tra cui The One Tree, The Faces of the Man e una linea di sculture prodotte per il mercato consumer.
Karen Cusolito ha studiato alla Rhode Island School of Design e al Massachusetts College of Art e ha prodotto diverse installazioni di arte pubblica nella zona di Boston. È appassionata della forma umana come mezzo di espressione. Il suo lavoro comprende la pittura e la scultura multimediale, oltre a fotografia e letteratura "vignette”.
Dan e Karen hanno iniziato la loro collaborazione nel 2005, creando Passage, che BRAF ha supportato per essere installato vicino a Peir 14 a San Francisco nell'estate del 2007.
Dan e Karen hanno ispirato una vivace e attiva comunità di artisti e volontari, senza di loro, le loro opere su larga scala non sarebbero possibili. La loro gestione dello spazio di lavoro degli artisti giganteschi a Oakland, in California, American Steel, sta aprendo le porte per dimostrare come sostenere gli artisti e promuovere la comunità.