Artista colombiano

Dorian Florez, 1960 ~ Pittore figurativo




Dorian Florez è un artista colombiano. È nato a Caldas Antioquia. Ha studiato psicologia clinica presso l'Università di Parigi nel periodo 1982-1988. Allo stesso tempo, frequentava la School of Fine Arts di Nantes (Francia) dal 1983-1985. Ha avuto molti altri studi in molti workshop per rafforzare le sue capacità. In realtà, le sue doti di talento brillano sin dalla sua nascita.







Dorian Florez ha attirato la nostra attenzione con le sue incredibili tecniche nelle sue creazioni. Inoltre abbiamo sentito le sensazioni calde che si evolvono dai suoi dipinti che ci coprono. Sembra che il suo studio della psicologia abbia arricchito la sua conoscenza degli interni umani che si riflette nelle sue opere d'arte. Inoltre puoi notare che Dorian comprende le donne in misura notevole. Questo si riflette in molte delle sue creazioni.










RICONOSCIMENTI
  • 1999 Menzione d'onore Arte contemporanea Saluzzo (Italia);
  • 2000 Critics Award AMLETTO BERTONI di Saluzzo (Italia);
  • Medaglia d'argento 2003 FENALCO Antioquia (Pennelli per la pace);
  • Medaglia d'oro 2004 Consiglio comunale di Menda Ciro de Caldas;
  • 2007 Tribute township Guarne;
  • Menzione d'onore 2007 Circle of Culture Media e cipresso;
  • Riconoscimento da parte del Sindaco 2008 del lavoro di Bello Antioquia dipartimento di arti e rosso (Palacio de la Cultura Rafael Uribe Uribe);
  • "Arte latino-americana per il mondo"Maggio 2009.


















Dorian Florez e 'nato a Caldas nel Dipartimento di Antioquia, l'11 dicembre 1960. Nel 1982, ha deciso di recarsi in Europa per studiare Psicologia, all'Università di Parigi, dove si è laureato, si è laureato. Ha intrapreso una professione che non solo ha permesso di fare affari e viaggiare in diverse parti del mondo, ma ha anche concesso di esaminare ed applicare nuove teorie. in aiuto alle problematiche umane. Una di queste nel 1994 nel suo studio italiano di Saluzzo, è stato utile ed applicato insieme all'Arte Terapia, come sostegno ai bambini rifugiati dal Kosovo e dalle guerre di Jugoslavia.
Il suo amore per l'arte è nato in tenera età, quando era agli elementari, dove già gli insegnanti non erano riusciti a coltivare quest'arte. Trovando intorno a una terra fertile, ha perseguito con tenacia ed amore questo cammino, sino a giungere in Europa. Il Vecchio Continente, che era sempre sognato di visitare, una terra ammirata con i suoi pittori e le immense e storiche opere d'arte. Lavori che per lui sono stati fonte di immensa di studio e di ispirazione. Accanto al suo sociale, Dorian tra l'arte una grande soddisfazione personale, non solo per la qualità che ha raggiunto le sue opere, ma anche per il rapporto collaterale che è stato stabilito con la sua professione, ritenendo che la Psicologia e l'Arte hanno molto in comune, così come il comportamento umano e gli aspetti cognitivi che circondano l'uomo. Il suo lavoro è stato riconosciuto con due premi: Arte a Saluzzo, premiato dalla critica locale italiana, nelle versioni 1999-2000, con un lavori altamente concettuali.
Attualmente vive in Colombia. Lavora con la Casa della Cultura del Comune di Caldas, come Visual Coordinatore delle Arti e nel laboratorio che trascende le attività in esso svolte.