Artista realista

Carole Feuerman, 1945

Pin
Send
Share
Send
Send



Carole A. Feuerman è riconosciuta come una figura pioneristica nel mondo della scultura iperrealista. Insieme a Duane Hanson e John De Andrea, Feuerman è uno dei tre artisti che ha iniziato il movimento iperrealista alla fine degli anni settanta realizzando sculture che ritraggono i loro modelli in un modo di vivere.Dubbed 'la regnante doyenne del super-realismodello storico dell'arte John T. Spike, Feuerman ha consolidato il suo ruolo nella storia dell'arte. La prolifica carriera di Ferderman si estende per oltre quattro decenni e quattro continenti. Attraverso le sue sculture, crea le manifestazioni visive delle storie che decide di raccontare: di forza, sopravvivenza, equilibrio. Cerca di connettersi con i suoi spettatori a livello intuitivo, evocando emozioni e coinvolgimento. Spesso è la partecipazione dello spettatore, o la relazione oggetto / spettatore, a completare le sue storie. Ha prodotto un ricco corpo di lavoro in studio e nel regno pubblico.

Combinando materiali scultorei convenzionali di acciaio, bronzo e resina, con media non convenzionali come acqua, suono e video, crea opere ibride di energia e psicologia intricate.
Ha insegnato, tenuto conferenze e tenuto seminari presso il Metropolitan Museum of Art, il Solomon Guggenheim Museum, la Columbia University e Grounds for Sculpture.
Nel 2011, ha fondato la Carole A. Feuerman Sculpture Foundation.Feerman espone in collezioni private e pubbliche, parchi di scultura, gallerie e musei in tutto il mondo. Le sue opere sono spesso integrate con l'architettura e il paesaggio nella creazione o ristrutturazione di edifici e siti. Un esempio importante è il suo monumentale 'Double Diver'a spirale di 36 piedi nell'aria, e permanentemente situato nella Silicon Valley, di proprietà della città di Sunnyvale, in California.'La sopravvivenza di Serena"è stato esposto dal Dipartimento di Parchi e Ricreazioni di New York City ed è stato recentemente scelto per essere installato a Central Park per la celebrazione"Sta succedendo! 50 anni di arte pubblica nei parchi di New York'.



Attualmente è esposta pubblicamente nella Piazzetta di Capri, in Italia. 'Monumentale Quan"è stato esposto per la prima volta al Frederik Meijer Sculpture Gardens a Grand Rapids, Michigan, vicino alla Biennale di Venezia ed è attualmente sulla spiaggia di Knokke, in Belgio. Uno dei pezzi più riconoscibili di Feuerman"Il Golden Mean', è di proprietà della città di Peekskill, NY, e può essere visto in Riverfront Green Park affacciato sul fiume Hudson. Ci sono quattro monografie a colori scritte sul suo lavoro: Carole Feuerman Sculpture, entrambe le edizioni pubblicate da Hudson Hills Press; La Scultura incontra la Realtà, disponibile in più lingue; e Swimmers, pubblicato da The Artist Book Foundation. Il primo nuotatore, 'Catalina', incluso in A History of Western Art, pubblicato da Harry N. Abrams e scritto da Anthony Mason e John T. Spike.


Feuerman ha avuto nove retrospettive di musei personali, esposte in tutto il mondo ed è incluso nelle collezioni permanenti di 19 musei. In Italia, ha esposto a Palazzo Grazie in Piazza della Repubblica a Firenze, al Teatro Romano e Museo Civico di Fiesole, e Musei di Rimini. In Cina, ha tenuto mostre personali a Hong Kong, al Museo Nazionale della Cina e al Museo Huan Tai Hu nella provincia di Jiangsu. Ha esposto in Corea presso il Clayarch Gimhae Museum, il Daejeon Museum e il Suwon Museum. In Germania, ha esposto al Nassauischer Kunstverein Wiesbaden, al Contemporary Art Museum di Aquisgrana e a Kassel durante Documenta 14 (2017). In Spagna, ha esposto al Museo de Bellas Artes di Bilbao e all'Academia delle Belle Arti di Madrid. In Messico, ha esposto al Museo di Arte Contemporanea di Monterrey e alla Danimarca al Museo di Arte Moderna di Arken.


Nel 2017, il Centro Culturale Europeo ha organizzato per lei una mostra personale a Giardini Marineressa dal titolo Strutture personali - Open Borders, una delle numerose mostre che circondano la Biennale di Venezia, dove Feuerman ha avuto una presenza quattro volte. Le sue opere sono state esposte anche a Venissa in Burano , Palazzo Mora, Palazzo Bembo e il Palazzo di San Clemente. Fautore è stato uno dei relatori principali alla Conferenza internazionale del Forum femminile dei leader mondiali di Houston. Ha parlato delle sue idee di artisti che rifacevano il mondo.2018 iniziato con la sua scultura "Monumentale DurgaMa"essere presente a INTO ACTION a Los Angeles, una celebrazione artistica e musicale del potere della comunità e della resistenza culturale, la più recente scultura monumentale di Feuerman"Forza"è in mostra al di fuori del National Hotel di Miami, in Florida.
La sua scultura chiamata "La figlia del generale"Ha viaggiato in cinque musei in uno spettacolo chiamato Almost Alive: Hyperrealistic Sculpture dal 21-07-2018 al 21-10-2018. Attualmente sta portando avanti una mostra all'aperto di 12 pezzi in uno spettacolo chiamato Sculpture Link in uno spettacolo chiamato Sculpture Link in Knokke-Heist, Belgio. Tra i suoi selezionati collezionisti figurano l'imperatore del Giappone, il presidente Bill Clinton e il segretario di Stato Hillary Clinton, Norman Brahman, la collezione Caldic, Mark Parker di NIKE e Malcolm Forbes.Feuerman è sposato con 3 figli e 5 nipoti . Vive a New York City.










Premi🎨Feugen ha ricevuto il Charles D. Murphy Sculpture Award nel 1981. Nel 1982 ha ricevuto il premio Amelia Peabody per Sculpture. Nel 2016, Carole Feuerman ha ricevuto il premio Best in Show per il suo lavoro Mona Lisa. Carole Feuerman | Mona LisaLa scultura è stata acquisita anche per la collezione permanente del Museo Huan Tai Hu.Fauderman è stato anche premiato con il Premio Medici dalla Città di Firenze alla Biennale di Firenze nel 2005 e il Primo Premio alla Mostra Olimpica di Belle Arti 2008 a Pechino, come così come il premio Best in Show dalla III Biennale Internazionale d'Arte di Pechino del 1994.














Carole A. Feuerman (Hartford, 1945) è un'artista Statunitense. Carole Feuerman è diventato una delle maggiori scultrici iper-realiste dell'America.Nel 2004 ha partecipato alla mostra An American Odyssey 1945-1980 insieme ad alcuni tra i più promettenti artisti americani del dopoguerra.La mostra monografica presso QCC Art Museum intitolata Resin to Bronze Topographies (catalogo con testi critici di John Yau e Donald Kuspit) è stato preso dall'installazione di uno dei suoi lavori presso la collezione permanente del prestigioso Grounds for Sculture. I suoi lavori sono presenti in alcune tra le più selezionate collezioni tra cui quelle dell'ex presidente statunitense Bill Clinton e di Hillary Clinton, di Henry Kissinger, del presidente Gorbachov, del Metropolitan Museum of Art, dell'Ermitage di San Pietroburgo, del Museo d'arte di Fort Lauderdale, del Bass Museum, del Boca Raton Museum, della collezione d'arte della rivista e del Forbes.Nel marzo 2007 ha tenuto il suo secondo workshop al Metropolitan Museum of Art, dal titolo La Escultura, La Tecnica, organizzata dalla curatrice del dipartimento dell'edilizia del museo, Rosa Tejada.Nel giugno 2007 ha tenuto una monografica, Dal mare, curata da John T. Spike, presso InParadiso Gallery (Giardini della Biennale, Castello 1260, Venezia), durante la Biennale di Venezia. Sempre a Venezia, nel settembre 2007 ha partecipato a Open 2007, una mostra di scultura internazionale curata da Paolo de Grandis, in concomitanza con il Festival del Cinema di Venezia.
New York le sue opere possono essere viste presso la Galleria Jim Kempner, con la mostra Persone Luoghi e cose, curata da Dru Arstark, che ha ospitato nel loro cortile interno la monumentale scultura La sopravvivenza di Serena.A San Francisco è rappresentata dalla Galleria Scott Richards. Lust and Desire, una cura di Peter Frank, e del loro direttore, Gertrude Kohler-Aeschlimann (catalogo con testi critici di Stephen C. Foster e Peter Frank) ha aperto i battenti la scorsa primavera presso l'Art-st-Urban di Lucerna e custodito fino all'autunno 2008. In Italia ea Londra è rappresentata dalla Galleria Moretti, dove alcuni dei suoi bronzi più rappresentativi sono stati presentati presso la sede inglese. Firenze è una vera e propria monografica presso la sede di Firenze, completa di un nuovo catalogo e di un video che documenterà il suo lavoro a Firenze.Carole Feurman è stata anche invitata ad esporre presso la Biennale di Pechino la prossima immobiliare. Dal novembre 2008 fino a febbraio 2009 sarà aperta la sua retrospettiva itinerante all'Amarillo Museo d'Arte del Texas, una cura di Graziella Marchicelli.Nell'ottobre 2009 uno dei suoi primi dipinti creati negli anni '80, Gloria farà parte di un gruppo di mostre itineranti al Museo d'Arte di Sant'Antonio intitolata Psychedelic - Optical Visionary Art dagli anni 60. Al momento sta lavorando ad una commissione Fondazione dell'Atlantic per la loro collezione permanente. Una delle sue sculture, Grande Catalina, è stato pubblicato nel libro edito da Abrams e scritto da Antony Mason e John T. Spike, Una storia dell'arte occidentale, che copre ogni periodo artistico, dalle pitture rupestri a Leonardo da Vinci, da Andy Warhol un Picasso. New Media: New York Directions. L'opera è stata inserita nella sezione chiamata. La sua scultura autorespiratore è stata battuta in asta il 2 aprile 2008 presso Sotheby's di New York. | © Wikipedia














Guarda il video: Carole Feuerman Sculptor for Adult Blues For Barbie Terry Waldo (Giugno 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send