Artista realista

Claude Monet

Pin
Send
Share
Send
Send



Con l'aiuto di Manet, Monet🎨 trovò alloggio nella periferia di Argenteuil alla fine del 1871, una mossa che diede inizio a una delle fasi più fertili della sua carriera. L'impressionismo si sviluppò verso la fine del 1860 dal desiderio di creare rappresentazioni a grandezza naturale su larga scala di persone comuni in situazioni all'aperto casuali. Nel suo aspetto più puro, l'impressionismo era in sintonia con la pittura di paesaggio, un soggetto favorito da Monet Donna con un parasole - Madame Monet e suo figlio, la sua abilità come pittore di figure è altrettanto evidente. Contrariamente alle convenzioni artificiali della ritrattistica accademica, Monet delineò le caratteristiche dei suoi sitter tanto liberamente quanto l'ambiente circostante. Claude Monet🎨 | The Promenade, Woman with a Parasol, 1875 Claude Monet | The Promenade, Woman with a Parasol, 1875 (studia)La spontaneità e la naturalezza dell'immagine risultante furono elogiate quando apparve nella seconda mostra impressionista del 1876. La donna con un parasole era dipinta all'aperto, probabilmente in una singola sessione della durata di molte ore. L'artista voleva che il lavoro trasmettesse la sensazione di un'uscita in famiglia piuttosto che un ritratto formale e usasse la posa e il posizionamento per suggerire che sua moglie e suo figlio interrompessero la loro passeggiata mentre catturava le loro sembianze.
La brevità del momento qui ritratto è trasmessa da un repertorio di pennellate animate di colori vibranti, tratti distintivi dello stile di Monet ** che è stato determinante nella formazione. La luce del sole splende da dietro Camille per sbiancare la parte superiore del suo ombrellone e il panno che scorre sulla schiena, mentre i riflessi colorati dei fiori selvatici in basso la toccano con il giallo. | © Galleria Nazionale d'Arte Claude Monet | Jeanne-Marguerite Lecadre in the Garden, 1866 Claude Monet | La promenade (papaveri) Claude Monet | La passeggiata d'Argenteuil un soir d'hiver, 1875 Claude Monet | La passeggiata d'Argenteuil Claude Monet | La passeggiata d'Argenteuil un soir d'hiver Claude Monet | La passeggiata d'Argenteuil
Claude Monet | Prairie de Limetz, 1887 Claude Monet | Passeggiata al Louvre Claude Monet | Promenade d'Argenteuil, 1875 Claude Monet Promenade sur la falaise Pourville, 1882 Claude Monet | Promenade sur la falaise Pourville, 1882 (dettaglio) Claude Monet | Strada verso la fattoria, Saint-Simeon Claude Monet | Il bacino di Argenteuil Claude Monet The Promenade (studia), 1886 Claude Monet | The Promenade at Argenteuil II, 1872 Claude Monet | La passeggiata di Argenteuil, Soleil Couchant, 1874 Claude Monet | The Promenade at Argenteuil, Winter's Evening, 1875 Claude Monet | La passeggiata vicino al ponte di Argenteuil, 1874 Claude Monet | The Promenade, Argenteuil, 1875
Claude Monet | L'estate, campo di papaveri, 1875 Claude Monet | Cammina nei prati di Argenteuil, 1873 Claude Monet | Inverno Claude Monet Donna con un parasole in giardino ad Argenteuil, 1875La passeggiata (Camille Monet con il figlio Jean sulla collina) è un dipinto a olio su tela (100 cm x 81 cm) realizzato nel 1875 da Claude Monet🎨. È conservato nella National Gallery di Washington. Il bagliore dorato delle nuvole e dei vibranti nella vegetazione, ci fanno capire che il sole è molto caldo e che Camille Monet e il figlio Jean hanno fatto bene a proteggersi con il cappellino e l'ombrello.Siamo ad Argenteuil nell'estate del 1875 Eppure Camille Monet sembra avere un inspiegabile velo di tristezza nello sguardo, quasi un presagio l'ineluttabilità di quel destino che, appena quattro anni dopo, sarà così severo con lei.

Guarda il video: Claude Monet: vita e opere in 10 punti (Luglio 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send