Artista realista

Patrick Alò, 1975

Pin
Send
Share
Send
Send



Nato a Roma il 6 agosto 1975, madre libanese e padre italiano non sregolato, l'artista italiano Patrick Alò vive i primi anni tra l'Italia e gli Stati Uniti e ha studiato arte a Roma. Il movimento degli studiosi per occupazioni sociali e gli squat ha scoperto il suo passione per l'archeologia, il riciclaggio e il cyberpunk, e combina l'amore per il classicismo.Patrick Alo lavora principalmente con parti di Scrap Metal per creare sculture classiche ** per celebrare l'eterno ciclo del rinascimento ** dopo l'annientamento.
Esposizioni
  • Frosinone, Frosinone Villa Comunale, Sylvatica (2009);
  • Studi di orti botanici dell'Università di Viterbo sulla Tuscia, Terra come Arte (2009);
  • Rome City CAE alternative economy, Sc.art (2009);
  • Bracciano, Roma, il chiostro agostiniano, rifiuti eccellenti (2008);
  • Nizza (F), Parc du Musée Renoir a Cagnes-sur-Mer, La Femme et modèle muse, catalogo della Biennale di scultura (2008);
  • Santa Severa, Roma, sale del castello di Santa Severa, Astarte (2008);
  • Roma, Re (f); uso, design e arte da oggetti riciclati (2008);
  • Civitanova Marche, Pilgrim Gallery, catalogo (2008);
  • Roma, Galleria GARD, Materia rinasce, con catalogo (2008);
  • San Martino al Cimino, Palazzo Doria Pamphili-, Ambiente, con catalogo (2007);
  • Roma, Gallery View, Re-born again, Solo exhibition: il vincitore ** del Premio della Giuria nel collettivo (2007);
  • Roma, View Gallery, reborn-King (2007);
  • Albuquerque, New Mexico (Stati Uniti d'America), ha vinto la gara pubblica di crea un monumento pubblico per celebrare il trecentenario della città di Albuquerque (2006);
  • Nice (F) ;, Galerie Ferrero, Romaines Paintings, mostra personale (2004);
  • Roma, Fiera di Roma, EquoRoma terza edizione (2001);
  • Albuquerque, New Mexico (USA) ;, Artestruktura Gallery, The Other Side, mostra personale (2001);
  • Bolsena (VT), ex convento di S. Maria del Giglio, mostra personale permanente nel chiostro e nei giardini dell'ex monastero (2000-2007);
  • Roma, ex stabilimenti di macellazione, seconda edizione di EquoRoma (2000);
  • Roma, spazio espositivo dell'associazione Granma, La retroguardia romana (2000);
  • Roma, ex stabilimenti di macellazione, prima edizione di EquoRoma (1999);
  • Bolsena (VT) ;, Ex-convento S. Maria del Giglio, Molto da fare sulla spazzatura - respingere la cultura dei rifiuti (1999);
  • Roma, galleria Consorti (1999).


















Patrick Alò è nato a Roma nel 1975. Alla passione per l'archeologia industriale, il riciclo ed il cyberpunk fonde l'amore per il classicismo.Per lui l'uso di materiali "riciclati"o poveri non è più neanche etica civile o rifiuto della civiltà dei rifiuti, ma già un adattamento, una mutazione, sia nel modo in cui si guarda agli oggetti sia come li si utilizza.Nella cultura classica trova i soggetti più interessanti per la sua espressione ed in particolare modo nelle metamorfosi: gli assemblati uomo, gli ibridi e le mutazioni evocano ai suoi occhi l'immensa potenza immaginifica della natura che nell'incessante casuale ricerca rinnovano la creazione, e diventano la loro sintesi migliore nell'essere dalla fusione di oggetti con origini diverse.
Principali Mostre2014
  • Bologna, Arte fiesta - Art First - Galleria del Laocoonte, Roma.
2013
  • Fiuggi (Fr), Officina della Memoria - L'acqua, la luce, la pietra - a cura di Vittorio Sgarbi.
  • Bologna, Arte fiesta - Art First - Galleria del Laocoonte, Roma.
  • Arpino (Fr), Fondazione Umberto Mastroianni.
2012
  • Hangzhou (Cina) 15a West Lake Art Fair - Galleria Vittoria, Roma.
  • Roma, Palazzo Venezia, Biennale Internazionale dell'antiquariato - Galleria del Laocoonte, Roma.
  • Bologna, Arte fiesta - Art First - Galleria del Laocoonte, Roma.
  • Frosinone, Villa Comunale di Frosinone, AlògicA.
  • Viterbo, Palazzo degli Alessandri, Convivio.
2011
  • Roma, Palazzo Venezia, 54 ° Biennale Internazionale d'arte - Padiglione Lazio, una cura di Giorgio di Genova e Vittorio Sgarbi
  • Atina e Caprile (Fr), Palazzo Ducale di Atina
  • Frosinone, ArtWare Arti Grafiche Tofani, Mitografia
  • Bomarzo (Vt), Museo delle sculture iperspaziali "Attilio Pierelli", Giovani d'arte.
2010
  • Sulmona (Aq) - Polo museale civico diocesano - XXXVII premio Sulmona - una cura di Giorgio di Genova e Vittorio Sgarbi
  • Vico Nel Lazio, Palazzo del Governatore, Mythos
  • Pofi, Museo Preistorico "Pietro Fedele", Terra Madre
  • Cagnes-sur-Mer (F), Castello-Museo Grimaldi, Biennale UMAM, Clairs-oscuri.
2009
  • Genova, Cortile Maggiore del Palazzo Ducale, Artelier. Dumping Art
  • Roma, Galleria Le Opere, Alògia (disturbi della memoria semantica).
  • Venezia, In Paradiso, Giardini della Biennale, Concilio Europeo dell'Arte, Art on Web.
  • Milano, Palasharp, Us @ re.
  • Frosinone, Villa comunale di Frosinone, Sylvatica.
  • Viterbo, Orto Botanico dell'Università degli studi della Tuscia, Terra come Arte.
  • Roma, CAE Città dell'altra economia, Sc.art.
2008
  • Bracciano, Roma, Chiostro degli Agostiniani, Rifiuti eccellenti, Mostra collettiva
  • Cagnes-sur-Mer (F), Parco del museo Renoir, La femme muse et modèle, Biennale di scultura.
  • S.Severa, Roma, Sale del Castello di S.Severa, Astarte, Mostra collettiva.
  • Roma, Re (f) usa, arte e design da oggetti riciclati
  • Civitanova Marche, Galleria Pellegrini, Mostra collettiva.
  • Roma, Galleria GARD, La materia ri-nata, Mostra collettiva.
2007
  • S.Martino al Cimino, Palazzo Doria-Pamphilj, Ambientarti, mostra collettiva.
  • Roma, Galleria Vista, Rinasce-Re, Mostra personale: premio della giuria al vincitore dell'edizione in collettiva.
  • Roma, Galleria Vista, Rinasce-Re, Mostra collettiva incentrata sul tema del recupero.
2006
  • Albuquerque New Mexico (Usa), vinto il concorso su bando pubblico, un'opera pubblica monumentale per le celebrazioni del trecentenario della città di Albuquerque.
2003
  • Nizza (F), Galerie Ferrero, Sculture Romane, mostra personale.
2001
  • Roma, Fiera di Roma, EquoRoma III edizione, mostra collettiva
  • Albuquerque, New Mexico (Usa), Galleria Artestruktura, The Other Side, mostra personale.
2000-2007
  • Bolsena Vt., Ex-Convento S.Maria del Giglio, Mostra personale permanente nei giardini dell'ex convento.
2000
  • Roma, Stabilimenti dell'ex mattatoio, EquoRoma II edizione, mostra collettiva.
  • Roma, spazio espositivo dell'associazione Granma, La retroguardia romana mostra collettiva.
1999
  • Roma, Stabilimenti dell'ex mattatoio, EquoRoma I edizione, mostra collettiva.
  • Bolsena Vt., Ex convento S. Maria del Giglio, Molto da fare sulla spazzatura (rifiutare la civiltà dei rifiuti), mostra collettiva.
  • Roma, galleria Consorti, mostra collettiva.

Pin
Send
Share
Send
Send