Artista olandese

Aelbert Cuyp | Pittore di epoca barocca

Pin
Send
Share
Send
Send



Aelbert Cuyp, in pieno Aelbert Jacobszoon Cuyp, Aelbert ha anche scritto Albert, Cuyp ha anche scritto Cuijp, (battezzato il 20 ottobre 1620, Dordrecht, Paesi Bassi - sepolto il 15 novembre 1691, Dordrecht), Pittore olandese ** del periodo barocco ** noto per i suoi paesaggi pacifici della campagna olandese, distinto per il suo uso poetico di luce e atmosfera.



Dopo la morte di suo padre, il ritrattista Jacob Gerritszoon Cuyp, poco dopo il 1651, e di sua madre nel 1654, Aelbert entrò in una proprietà considerevole e fu un importante cittadino di Dordrecht. Nel 1658 sposò Cornelia Boschman, una vedova ben collegata con tre figli, che l'anno seguente gli diede la sua unica figlia, una figlia. Vendette la casa del padre sul Nieubrugge nel 1659 e, nel 1663, si trasferì in casa il Wijnstraat, che ha occupato, insieme a una proprietà a Dordwijck, fino a poco prima della sua morte. Oltre alle registrazioni del suo nome negli archivi di Dordrecht, dove ha tenuto una varietà di uffici civici, i fatti noti della sua vita sono estremamente scarsi.

È ragionevole supporre che abbia studiato per la prima volta sotto il padre, la cui influenza è visibile sia nello stile che nell'oggetto dei suoi primi lavori. Se anche lui abbia studiato sotto Jan van Goyen, con il quale il suo stile giovanile ha molto in comune, rimane un argomento di speculazione. Sembra che non abbia mai viaggiato molto lontano da Dordrecht, ma i suoi quadri suggeriscono che conosceva il paese intorno a Nijmegen e che viaggiava più a lungo sul Reno o sulla Mosa, dove le banche sono più esili - ad esempio, Paesaggio collinare con mucche e pastori (c. 1665La teoria che ha lavorato a Utrecht spiegherebbe gli elementi dell'italiano nel suo stile maturo, il sentimento per la forma semplice e nobile e la calda e ricca resa dell'atmosfera. Più di ogni altro centro artistico in Olanda, Utrecht guardò all'Italia per il suo nutrimento stilistico. Lì Cuyp avrebbe conosciuto il lavoro di Jan Both, un collegamento diretto con le opere del grande paesaggista francese Claude Lorrain. L'influenza indiretta di Lorrain può essere individuata nella scena del fiume di Cuyp (c. 1650).


Cuyp dipinse alcune immagini di animali e uccelli e un ritratto occasionale o un pezzo storico, ma di gran lunga il ramo più numeroso e importante della sua arte sono i paesaggi. Cuyp firmò molti ma alcuni dei suoi dipinti, ed è difficile stabilire una cronologia del suo sviluppo stilistico. È chiaro che fino ai primi anni '40 dipingeva di solito su piccola scala, paesaggi con bestiame e figure, eseguiti con una ditta ma il tocco fluente. Negli ultimi anni 1640 e 1650 appartengono la maggior parte delle sue opere più note, le vedute serene delle rive del Maas e di Waal vicino a Dordrecht, con spedizioni in acque calme - ad esempio, The Maas at Dordrecht - o riposare il bestiame che si staglia contro un cielo serale - ad es., bestiame - e i più audaci paesaggi renani, con gruppi di cavalieri o contadini - ad es. Paesaggio serale con cavalieri e pastori.Se la composizione è semplice o espansiva, egli bagna questi soggetti in un sottile bagliore di luce, creando un ambiente poetico.
Alcune composizioni più grandi e più artificiali, in cui lo spirito di delizia nella natura semplice si diluisce, probabilmente appartengono agli ultimi anni della sua attività negli anni sessanta. Durante gli ultimi 20 anni della sua vita, ha dipinto poco. | © Encyclopædia Britannica, Inc.






















































Aelbert Jacobszoon Cuyp (o Albert; / 'a: ɫbərt' ja: kɔpszoˑʷn kœʏ̯p /) (Dordrecht, ottobre 1620 - Dordrecht, 15 novembre 1691) è stato un pittore Olandese **. Fu l'unico figlio di Jacob Cuyp, anch'io un pittore di paesaggi. Aelbert Cuyp sviluppò un suo stile personale intorno al 1650.È famoso per aver dipinto paesaggi con figure e animali, temi sacri, storici e mitologici. I suoi paesaggi sono immersi in una luce solare tipica del mediterraneo anche se Cuyp non ci andò mai.
  • scaletta
La pittura di Aelbert Cuyp fu influenzata da Salomon van Ruysdael, Jan van Goyen, dal quale derivò le tonalità basse, le tinte forti e la struttura dei cieli, Jan Both e Claude Lorrain. La maggior parte delle sue opere non sono datate.


Guarda il video: Antonio Canova - 'Ulisse' con Alberto Angela (Settembre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send